giovedì 27 settembre 2012

Dolce & Gabbana SS 2013


Chiamatelo vintage, chiamatelo kitsch, chiamatelo camp, pacchiano, barocco, eccessivo, postmoderno...è tutto quello che stavo aspettando! Per questa successione di aggettivi mi sto giocando la reputazione all'interno del dipartimento di matematica, è stato un grosso sacrificio.
Non ho mai seguito la fashion week, non mi sono mai troppo preoccupata delle nuove collezioni dei big della moda, questo blog non è mai stato al ritmo delle novità della passerella.
Eppure la collezione primavera/estate 2013 di Dolce & Gabbana ha colpito nel segno! Capolavoro assoluto. Mai stata così esaltata nel vedere le foto di una sfilata: le fantasie delle stoffe col teatro dei pupi e le ceramiche antiche di Caltagirone, giochi di materiali e trasparenze, i cappelli e le borse di paglia delle dive sulle spiagge italiane, forme anni '50 e '60, degli accessori che ricordano i festoni appesi ad addobbare i carri usati nelle feste dei patroni siciliani, ex voto che dondolano sugli orecchini, un minestrone di cultura antica, popolare e moderna, insomma una vera e propria festa per gli occhi.




Simpatico collage di Miss Moss

10 commenti:

  1. Davvero stupenda! Adoro soprattutto gli accessori!

    RispondiElimina
  2. Io ho avuto la tua stessa reazione! Collezione semplicemente meravigliosa!
    E in più, io sono siciliana (grande orgoglio!)...

    RispondiElimina
  3. con quella di gucci sono state le sfilate che ho più amato.

    stupefacente!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Ho intravisto in internet quella di Marras e mi sa che promette ancora meglio...

    RispondiElimina
  5. E' verò! E' quell'originalità che non lascia niente al caso, neanche il tacchettino del sandalo!

    RispondiElimina
  6. Lo ammetto e per pura convenienza (mia) spero davvero che ritornino i pantaloni a vita alta...

    isa

    RispondiElimina
  7. Si, non ci sono parole per descriverla, è semplicemente SUBLIME, forse la migliore di molto anni, ogni cosa è perfetta! Finalmente arte pura, punto.
    Poi le scarpe sono uniche, darei un rene per quel paio di zeppe xDDDDDD
    Bacioni Clo

    http://latelierdelachouette.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. I migliori!!!!Aodoro! http://glamphotomix.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. anche tu la pensi così!
    Le mie amiche-margiela-jilsander mi hanno infamata di brutto.
    Io l'ho trovata così kitsch da amarla!
    Tutte in Piazza Santo Spirito con il sacchetto di jute con scritto Caltagirone và!
    (Oddio, forse è troppo)
    Un bacio!

    RispondiElimina