giovedì 19 maggio 2011

In my room

Una piccola novità nella mia camera: questa simpatica mensola francese, presa al mercato delle pulci in Santo spirito. Che ve ne pare?
È bastato appenderla che già era piena di tutte le mie cianfrusaglie: vecchie scatole di tè, sveglie arrugginite, pupazzi molto vintage, scatolette di latta e di vetro, una macchina fotografica non funzionante (per il momento), smalti, trucchi bracciali...

Something new in my room: this cute franch shelf, taken at the flea marcket in Santo Spirito, Florence. What do you think about it?
I've just hung it on the wall and it's already full of all of my junk: old tea boxes, rusty alarm clocks, tin and glass cans, a camera which doesn't works (for now), nail polishes, bracelets,...

11 commenti:

  1. Molto carina! Ma lo sai che sei proprio brava a fotografare!!!

    RispondiElimina
  2. molto molto carina....soprattutto con le tue cosine su:)!

    RispondiElimina
  3. Carina la mensola e molto caratteristici tutti gli accessori con cui l'hai riempita! Comunque è proprio vero, al mercatino delle pulci puoi fare davvero degli affari! Anche io e Davide a volte acquistiamo qualche pezzo vintage o usato, e poi lo sistemiamo bene. Secondo me ti da molta più soddisfazione di un mobile ikea che probabilmente hanno altre diecimila persone!

    RispondiElimina
  4. Che bella la mensola!!!
    Il mercatino di Santo Spirito è davvero un'oasi di meraviglia..tutte le volte che ci vado mi ci perdo..
    il mio sogno infatti è quello di diventare ricca per farmi una casa solo con mobili d'epoca!
    Il Kajal così ce l'ho uguale uguale!! Me l'ha portato una mia amica dalla tunisia :D :D :D!
    Sono anni che lo uso..è fantastico, non trovi anche tu?

    RispondiElimina
  5. Buongiorno a tutte!
    @ElectroMode e Lens & anything: Grazie :D
    @myfloorisred.com: Già, infatti non sai che giri folli abbiamo fatto io e mio padre fra tutti i mercati dell'antiquariato. Non si voleva arrendere alle sedie ikea!
    @Paola: Già, è un po' anche il mio sogno: una casa piena di mensole e scaffali riempiti di cianfrusaglie. Il kajal l'ho comprato a Granada e ti confesserò una cosa imbarazzante: non mi è mai riuscito di aprire la boccetta, è bloccata, ho provato anche a farla aprire ad altri e il rischio è che si rompa il tappino di sughero e resti chiusa per sempre. Però mi piace così tanto la confezione che la conservo ormai da anni...che idiota!!
    @L'armadio del delitto: appena l'ho vista l'ho bloccata!

    RispondiElimina
  6. Acci e picchia!! La volta che ho saltato il mercatino m'è scappata l'occasione, non che vi acquisti molto ma mi sto guardando attorno per cose simili...sigh!
    çç

    isa

    RispondiElimina
  7. Ho avuto lo stesso tuo problema, ma chi la dura la vince: io l'ho aperta con i denti!:P

    RispondiElimina
  8. tutto bellissimo,adoro le scatoline che hai.è una passione che ho ereditato da mia mamma perchè lei ne fa la collezione.

    RispondiElimina
  9. Teneraaaa!!!anche a mè piacciono molto le scatole di latta, e l'elefante è stupendoooooo!!!

    RispondiElimina