venerdì 11 settembre 2009

Non tutto quello che è anni '80 è trash

Gli anni 80 tornano di moda. Forse è comodo per molte marche riproporre abiti che avevano creato una trentina d'anni fa o forse la moda del vintage ha deciso di recuperare anche gli anni ottanta, i terribili e i magnifici anni 80.
Quest'estate anche arté, la televisione franco-tedesca che propone interessanti programmi culturali, ha dedicato il martedì agli anni '80: sigla cantata da Nena, video musicali, documentari e qualche film. Fra i più interessanti per i costumi di scena c'erano: 37°2 le matin, l'ete meurtrier e Desperately Seeking Susan (cercasi Susan disperatamente).
Tralasciando recensioni su trama, regia e recitazione ho deciso di postare una serie di look terribilmente 80's.





Gli orecchini ingombranti di Béatrice Dalle.





I vestiti a righe diagonali di Isabelle Adjani.





Madonna con le sue catene e i suoi occhiali.

Ok, non tutto quello che è anni '80 è trash, ma spesso quello che è trash è anni '80!

1 commento:

  1. Oddio non avrei mai riconosciuto Isabelle Adjani! Ho visto il suo ultimo film l'anno scorso...La journée de la jupe!

    RispondiElimina